La Repubblica dei partiti

La democrazia italiana nasce nel secondo dopoguerra come “democrazia dei partiti”. Il sistema dei partiti legittimati dalla Costituzione circa 40 anni gestì le sorti del nostro Paese. Furono anni che videro sviluppo, benessere, ma anche forti tensioni sociali e politiche.