Giuliano Amato

giuliano-amatoGiuliano Amato, nato nel 1938, studia Giurisprudenza all’Università di Pisa, dove si laurea nel 1960. Consegue il Master di diritto comparato alla Columbia University (N.Y.) nel 1962.

E’ professore ordinario di Diritto Costituzionale Italiano e Comparato nella Facoltà di Scienze Politiche dell’Università La Sapienza di Roma dal 1975 al 1997, è Professore Emerito all’Istituto Universitario Europeo di Fiesole e alla Sapienza di Roma. Tiene inoltre seminari alla School of Law della Columbia University, della New York University e alla Università Luiss di Roma.

Membro del Parlamento per 18 anni, è stato Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministro del Tesoro, Ministro per le Riforme Costituzionali, Ministro dell’Interno, Vice Presidente del Consiglio e due volte Presidente del Consiglio (1992-1993/2000-2001. Ha presieduto l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato dal 1994 al 1997 ed è stato Vice Presidente della Convenzione per il futuro dell’Europa (2002-2003). Ha presieduto la Commissione Internazionale sui Balcani, costituita dalla Bosch Stiftung, dal German Marshall Fund, dalla King Baudoin Fundation e dalla C.S. Mott Foundation. Ha inoltre presieduto l’Istituto della Enciclopedia Italiana (2009-2013), la Scuola Superiore S. Anna di Pisa e il Centro Studi Americani di Roma. Attualmente ricopre la carica di Giudice Costituzionale, nominato dal Presidente della Repubblica il 12 settembre 2013. Nel 2002 è stato eletto Honorary Fellow della American Academy of Arts and Sciences. I diversi libri e saggi che ha scritto hanno ad oggetto le libertà personali, le forme di stato e di governo, il diritto dell’economia e la concorrenza, l’integrazione europea e la cultura politica.


|   torna indietro   |